Come realizzare un presepe inscatolato

Ok partiamo con il nostro presepe in questo caso inscatolato, per prima cosa bisogna avere le idee chiare su che soggetto riprodurre, dopo di che creiamo la base d'appoggio e le pareti laterali, solitamente io uso lastre di polistirolo spesse 5/ 7 cm. queste ci permettono di avere a lavoro finito un presepe abbastanza solido e nello stesso tempo leggero.
Creiamo praticamente un rettangolo formato da una base che è il piano d'appoggio di tutto il presepe, ai due lati applichiamo un altro pannello che si sviluppa in altezza e profondità, prepariamo un altro pannello che servirà per chiudere la parte alta e farà da tetto ma questo lo lasciamo da parte.
Procediamo col fissare le pareti laterali sulla nostra base aiutandoci con gli stuzzicadenti e il Vianavil.
A questo punto procediamo col posizionare le pareti delle case e altro facendo attenzione alla prospettiva, tutte le linee di fuga devono convergere verso in punto più centrale rispetto al punto di partenza, questo darà all'occhio di chi guarderà il presepe un parenza di profondità maggiore.
Le pareti delle nostre case andranno lavorate ed incise prima del fissaggio, in alcuni casi si possono fissare e lavorare in seguito ma bisogna valutare bene se lo spazio che abbiamo ci permette di poter effettuare tutte le operazioni di incisione e di scioglimento del polistirolo.

Altre tecniche di lavorazione del tuo presepe e foto presepi

 

Lavorazione delle pareti:
Questa operazione consiste nel ritagliare porte e finestre aiutandoci con il taglierino, inoltre dobbiamo incidere con il saldatore muri di ciotoli o di mattoni, per far ciò occorre sostituire la punta del saldatore con  un semplice chiodo di ferro, la dimensione del chiodo dipende se dobbiamo incidere particolari grandi o piccoli. 
Possiamo arricchire i contorni delle finestre con mattoni in rilievo rispetto alla linea del muro, possiamo realizzare il nostro muro con linee di mattoni alternati a ciotoli, possiamo incidere la base d'appoggio dando la parvenza di una pavimentazione a mattonelle disposte a lica di pesco o altro, qui dipende tutto dalla vostra fantasia.
Una volta inciso il polistirolo procediamo con il montaggio aiutandoci sempre con gli stuzzicadenti e la colla.
Vi voglio svelare un piccolo trucco, per creare porticati o volte dovete procurarvi quegli involucri di polistirolo che si trovano nei cartoni dei vini, solitamente è un pezzo unico con 6 buchi dove vengono infilate le bottiglie di vino, questi tagliati a fettine sono l'ideale per realizzare porte, archi, ponti , ecc.

Segue   Come applicare il gesso


Login utente
Username:
Password:
Entra automaticamente al prossimo accesso:

Password dimenticata?